kenya 02 Kenya, il richiamo della Madre Terra

Kenya, il richiamo della Madre Terra


L’Africa: il mio cuore; il Kenya, una delle sue tante sfumature.

Un viaggio tra profumi, colori, sorrisi, safari e soprattutto emozioni.

Per iimparare che la felicità è nelle cose più semplici!

175 Kenya, il richiamo della Madre Terra

Il mio primo viaggio in Africa risale al 2009, nel Madagascar… ne rimasi stregata… ricordo che al ritorno a causa di uno scalo tecnico, rimasi circa 3 ore all’aeroporto di Mombasa e mi ripromisi che a breve avrei fatto un viaggio in Kenya!! Allora vivevo una situazione particolare ma non dimenticai mai quella promessa che mi ero fatta, così, nel 2012 riuscii a realizzare quel sogno e volai in Kenya!!

026 Kenya, il richiamo della Madre Terra

Pensavo di sapere cosa mi aspettava visto la mia esperienza in Madagascar, invece, il primo impatto è stato leggermente traumatico…

Il tragitto tra l’aeroporto e il Villaggio (a Watamu) ci ha mostrato la povertà di questo paese… tantissime baracche, sporcizia e persone che vivono ancora nelle capanne…

040 Kenya, il richiamo della Madre Terra

Quello che mi ha veramente sconvolto è rendermi conto che il vero problema è la sovrappopolazione… le famiglie sono composte da circa 11 persone e i più giovani devono mantenere i meno giovani…per fortuna le nuove coppie si fermano ad un solo figlio!

199 Kenya, il richiamo della Madre Terra

Gli ultimi 9 km che ci separavano dal nostro alloggio non erano asfaltati ma in compenso tantissimi bambini ci sono corsi in contro al grido di “Ciao, caramella! ” , le uniche parole che conoscono in italiano!! Ecco, mi raccomando, non date le caramelle ai bambini perchè cariano i denti e non possono permettersi un dentista!! Portate invece acqua, vestiti, matite e quaderni ve ne saranno molto grati lo stesso!!

217 Kenya, il richiamo della Madre Terra

Arriviamo al Jacaranda Beach Resort e veniamo accolti da una canzoncina di benvenuto che ben presto impareremo anche noi 😉 Jambo, jambo bwana”… chi c’è stato saprà di cosa sto parlando!!

Il villaggio è una meraviglia e in totale armonia con la natura…la stanza richiama la savana con tanto di pavimento in pietra…

132 Kenya, il richiamo della Madre Terra

Dopo il briefing  iniziale, raggiungiamo la spiaggia dove ci accolgono molto calorosamente i beach boys alle grida di “Vieni mozzarella!!”

I beach boys sono i ” disturbatori” della vita da spiaggia… non vi daranno pace finchè non prenoterete un’escursione con loro…. noi abbiamo prenotato i safari con l’agenzia del villaggio (poi vi spiegherò perchè) mentre altre piccole escursioni le abbiamo fatte con loro!! Purtroppo molti di questi beach boys guadagnano il doppio rispetto allo stipendio base keniota e lo utilizzano per comprare alcool e droghe… quindi non sai mai come comportarti… seguite il vostro istinto senza sentirvi in colpa ( ve ne diranno di tutti i colori)!!2159 Kenya, il richiamo della Madre Terra

Altro consiglio: il Kenya non è una località di mare!! Potete fare delle bellissime escursioni in mare ma se volete stare dalla mattina alla sera in spiaggia ve lo sconsiglio caldamente…ci sono altre località più adatte!!

918 Kenya, il richiamo della Madre Terra

A parte l’impatto un po’ duro con un mondo completamente diverso da quello a cui siete abituati, il Kenya piano piano vi conquisterà e sarà difficile tornare alla vita di sempre!!

In 15 giorni ne abbiamo combinate di tutti i colori: ci siamo concessi due safari, il primo allo Tsavo Est e il secondo al Masai Mara (raggiunto in aereo 12 posti); un safari blu, dove abbiamo fatto snorkeling, pranzato sulla spiaggia e navigato tra le mangrovie a bordo delle lance; Marafa, le cucine del diavolo, un piccolo canyon con un tramonto unico; e poi l’incontro tra la barriera corallina e l’oceano indiano, la scuola, il mercato, gli artisti kenioti, una messa gospel…

558 Kenya, il richiamo della Madre Terra

L’esperienza più bella è stata senza dubbio vedere tutto questo con i miei occhi, esserci e viverlo fino in fondo….

1376 Kenya, il richiamo della Madre Terra

E’ stato un viaggio straordinario che non vedo l’ora di rivivere con voi.

Ciao, aiutami a condividere :)

4 comments

Leave a reply