expo italia Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

Prima giornata ad Expo e primi padiglioni – le mie impressioni

La mia prima giornata ad Expo mi ha regalato grandi emozioni e poche file 😉

Ben 145 Paesi hanno accettato la sfida.

Ovviamente è quasi impossibile per chi non vive nei dintorni di Milano poterli visitare tutti!

Ho personalmente trascorso 4 giornate tra i padiglioni e voglio raccontarvi la mia esperienza.

Quale mi avrà più conquistata?

Chi ha rappresentato al meglio il tema dell’esposizione Mondiale?

A chi sta più a cuore il futuro del nostro Pianeta?

Prima giornata ad Expo: Italia, Svizzera, Emirati Arabi, Francia, Cina e Kuwait

expo1bis1 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

Visitare i padiglioni di Expo significa viaggiare attraverso culture millenarie, antiche tradizioni e abitudini con radici molto profonde.

E’ scontato dire che ogni Paese prescrive la propria “pillola” per poter migliorare ed affrontare il nostro futuro
partendo dalla propria storia, dalle proprie usanze e dalle proprie necessità.

Non potrò raccontarvi tutti i padiglioni  (anche perchè non sono riuscita a visitarli tutti) perciò mi focalizzerò su quelli che hanno lasciato il segno, su quelli che mi hanno insegnato a cambiare le mie abitudini sbagliate e perchè no, su quelli che proprio non hanno fatto colpo!

COME MUOVERSI AD EXPO

img 9795 1024x684 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

Muoversi  è semplicissimo.

Nonostante fosse la mia prima giornata ad Expo non ho incontrato difficoltà nel capire come spostarmi tra i padiglioni.

La pianta ricorda una croce latina.

Il decumano la “linea” più lunga ospita tutti i padiglioni ed i cluster dei Paesi ospitati

(chi non ha partecipato con un proprio padiglione è stato riunito in “temi”…riso, caco, cereali…) .

Il cardo è il Padiglione Italia anche se i veri protagonisti sono Palazzo Italia e l’Albero della Vita.

L’albero della Vita è la ciliegina sulla torta.

Affonda le sue radici nelle eccellenze italiane e le eleva all’ennesima potenza grazie ai suoi rami fin su nel cielo, lo show che hanno creato è incantevole, suoni, luci e fontane fanno sospirare anche i più scettici…

Ora entriamo nei padiglioni….

PADIGLIONE ITALIA

mg 0188 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

Prima giornata ad Expo, primo padiglione il mio Paese: l’Italia.

Voto: NI.

Non posso ne promuoverlo ne bocciarlo.

Capisco l’orgoglio italiano, capisco che negli ultimi anni ci hanno lanciato solo fango addosso ma

il tema è NUTRIRE IL PIANETA non

“FACCIAMO VEDERE A TUTTI CHE L’ITALIA E’ UNO DEI PAESI PIU’ BELLI DEL MONDO”.

L’Italia dal punto di vista alimentare non ha nulla da invidiare agli altri partecipanti (soprattutto per la varietà) e invece NON SI PARLA DI CIBO almeno dal punto di vista dello stare a tavola!!

La struttura in cemento bianco intrecciato (che cattura aria inquinata e la restituisce pulita!!) rappresenta il “vivaio”.

LA POTENZA DEL SAPER FARE

Al primo piano scopriamo la POTENZA DEL SAPER FARE  attraverso le storie degli imprenditori che ce l’hanno fatta nonostante le sfide eco-sostenibili quasi impossibili che si erano posti.

img 9453 1024x684 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

Superiamo la stanza del caos, la quale, mediante dossi, buio e luci stroboscopie, ci  insegna che solo una crescita sana, controllata,ordinata e disinteressata (non a scopo di lucro) può portarci a qualcosa di buono e ad un futuro qualitativamente migliore…

LA POTENZA DELLA BELLEZZA

Nel tema la POTENZA DELLA BELLEZZA  l’Italia ha dato il meglio di sè, creando un effetto ottico incredibile: un gioco di specchi e schermi a led con le immagini più belle della nostra magnifica Penisola!!

Emozione allo stato puro ♥♥ !

img 9466 1024x684 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

Proseguiamo e “cosa vedono i miei occhi”?

Un plastico dell’Europa senza Italia?

Così penso “Come sarebbe il Mondo senza Italia?”…

Questa domanda è stata posta alla popolazione mondiale dallo chef allo studente.

Conoscerne le risposte mi ha reso davvero orgogliosa del mio Paese.

Non si può fare a meno di noi ;)!!

img 9538 1024x684 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

LA POTENZA DEL LIMITE

LA POTENZA DEL LIMITE è il tema che ha suscitato in me un sentimento di speranza.

Tantissime idee per vivere al meglio nel “Mondo che verrà” raccontante con un “artificio moderno” fatto di oggetti reali ed ologrammi.

Il limite finalmente non è più un valico insormontabile ma una sfida da vincere usando ingegno e creatività!

img 9525 1024x684 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

LA POTENZA DEL FUTURO

Ultimo tema LA POTENZA DEL FUTURO.

Un vero e proprio vivaio che rappresenta la biodiversità delle colture italiane.

Per garantire il futuro degli abitanti della Terra sarà necessario mangiare il più variato possibile e l’Italia è uno dei Paesi che, grazie al suo clima, parte avvantaggiato!!

img 9533 1024x684 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

EMIRATI ARABI UNITI

img 97571 1024x684 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

Spostiamoci ora verso un clima decisamente più arido, nel padiglione che ha conquistato il mio cuore tra le dune e le megalopoli degli Emirati Arabi Uniti.

Certo è inevitabile che i Paesi che si stanno espandendo nelle terre desertiche siano già proiettate verso il futuro e quindi le idee o le stanno già mettendo in pratica o sono molto innovative rispetto al nostro immaginario ed è per questo che sono rimasta a bocca aperta quando ho visitato questo padiglione!

Sono riusciti a colpire nella nostra umanità e sensibilità nel modo più semplice e scontato che esiste: un cortometraggio!

img 9853 1024x684 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

UN CORTOMETRAGGIO STRAPPALACRIME

Siamo a Dubai e i grattacieli crescono come le palme…all’interno di un cantiere una signora anziana rimane aggrappa ad un albero di datteri…i lavori non possono proseguire così viene contatta la sua famiglia per convincerla a spostarsi…

Il figlio, la nuora e i nipotini (che per gioco si lanciano acqua e cibo) accorrono trasportati dal loro immenso SUV e qui accade una magia…quando la nipotina (Sara) appoggia la piccola perla che si trovava nel tronco della palma nel suo I Pad viene catapultata in un altra epoca…Dubai è solo un infinito deserto e sopravvivere è una sfida quotidiana…

La nonna è ora giovane ed insieme a suo marito aspettano un bambino ma una grave tempesta di sabbia si abbatte sull’accampamento…per giorni tentano di sopravvivere all’interno di una tenda ma non c’è più acqua e il marito è costretto ad uscire nel bel mezzo della tempesta per salvare se stesso e la sua famiglia…come promessa del suo ritorno porta con se una collana della moglie lasciando a lei la perla che vi era
incastonata… purtroppo non farà mai ritorno…

emirati pic4 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

Sara si arma di coraggio e dopo aver affrontato degli sciacalli riesce a trovare un oasi con acqua e datteri che salvano la vita a lei e sua nonna…Insieme pianteranno il seme di dattero (che celebra la vita) e la perla (in ricordo del marito)… Sara può tornare nel futuro finalmente ha compreso il significato dell’albero ma soprattutto l’importanza dell’acqua, del cibo e non darà mai più nulla per scontato…

I lavori non verranno fermati ma il dattero verrà trasportato in una zona protetta e potrà vivere in eterno…in più Sara con una simpatica canzone (con complici noi ospiti che inconsapevolmente abbiamo cantato il ritornello 😉 ) ci ha illustrato quello che dovremo fare nel futuro per cambiare il nostro Domani!

Questa prima giornata ad Expo si sta rivelando tutt’altro che noiosa ho già provato una vasta gamma di emozioni.

KUWAIT

img 9712 1024x684 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

Un’altro padiglione che ho amato molto è stato quello del Kuwait.

Chiaro, diretto e scenografico.

Prima di oltrepassare l’ingresso una cascata ci blocca il passaggio componendo alcune scritte che ci introducono ai contenuti all’interno…

L’ACQUA E’ LA CHIAVE PER LA SOPRAVVIVENZA!

Dopo aver sorvolato il Kuwait dal punto di vista di un aquila avanziamo verso un deserto una voce narrante ci desta dai nostri pensieri…

“Qui in Italia l’acqua cade dal cielo, ma da noi non funziona così…da noi piove solo 4 volte l’anno ma osservate cosa accade nel deserto quando cade la pioggia….

img 9723 1024x684 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

 Il cielo sopra di noi si oscura..arrivano le nuvole ed inizia a piovere.

Piano piano il cielo si apre e torna il sereno ma qualcosa è cambiato.

Intorno a noi non c’è più solo la sabbia del deserto ma anche tantissime piantine verdi.

Ecco il grande potere dell’acqua!!

img 9724 1024x684 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

Considerate che da quando ho visitato questi ultimi due padiglioni sono diventata la “massaia dell’acqua”, soprattutto quando lavo i denti!!

SVIZZERA

img 9547 1024x683 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

La mia prima giornata ad Expo prosegue.

Un’altro padiglione che ho trovato formidabile, schietto e diretto è quello della Svizzera.

Quattro torri riempite rispettivamente con mele, caffè’, sale e bottiglie d’acqua…da cui ognuno di noi poteva prendere ciò che desiderava…la scritta all’ingresso la dice lunga “Ce n’è
per tutti? “

Ovviamente non sono state più rifornite dopo l’inizio di Expo…bè, ad Agosto più o meno c’era ancora di tutto ma a metà Ottobre la situazione era ben diversa…sale e caffè ancora perduravano ma c’erano rimaste 5 mele e un bel cartello con scritto “L’acqua è finita”….

mg 0427 1024x683 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

La risposta alla domanda provocatoria “ce n ‘è per tutti?” è no…a meno che non impariamo ad essere meno egoisti e condividere con gli altri quel che abbiamo!!

FRANCIA

img 9948 1024x683 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

Altro padiglione molto educativo è quello della Francia…al primo impatto sembrava niente di che..solo una grande esposizione dei loro prodotti tipici…riservando uno spazio alla regione di Bretagna…ma scavando più a fondo ha acquistato tutto un altro sapore!!

Nei grandi monitor piazzati qua e la c’erano dei video interessantissimi sull’importanza di seguire una dieta variata e sul rapporto tra obesi e gente che ancora muore di fame!!

img 9968 1024x683 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

Soprattutto mi ha colpita una frase: “Se sette miliardi di persone mangiano pollo, come potrà bastare per tutti???” Parola d’ordine: mangiare di tutto…inoltre è fondamentale per la nostra salute!! 😉

CINA

img 9881 1024x683 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

Chiudo questa mia prima giornata ad Expo visitando il padiglione flop di tutta l’esposizione (per me).

Mi aspettavo tanto e che invece mi ha deluso da morire: la Cina!

Grandissimo spazio espositivo, uno dei più belli a livello estetico e contenuti zero…. 🙁

Tutto lo spazio è stato utilizzato per delle canne di bamboo a led che cambiavano colore come se soffiasse il vento…bello…ma la Cina è molto di più…

img 0003 1024x684 Prima giornata ad Expo e primi padiglioni - le mie impressioni

Lo spazio dedicato alla coltivazione del riso,del thè e alla spiegazione dell’alimento del futuro, la soia, era minimo, superficiale…la maggior parte delle persone li superava senza neanche accorgersi che era li la vera esposizione… Un gran dispiacere….:(


Come prima giornata ad Expo è andata molto bene ma non perdiamoci in chiacchiere, ci sono ancora 12 padiglioni di cui voglio parlarvi!

 

I PADIGLIONI che ho visitato negli ultimi giorni di Expo Milano 2015

Expo: i padiglioni “meno famosi” ma assolutamente da non perdere

 

 

 

Ciao, aiutami a condividere :)