cortona 620x420 Ammirando Cortona, la bella città millenaria sulle colline della Toscana

Ammirando Cortona, la bella città millenaria sulle colline della Toscana

“Paese mio che stai sulla collina” cantavano i Ricchi e Poveri rivolgendosi a Cortona, la città toscana che signoreggia sulla Val di Chiana , ad un passo dal rilassante lago Trasimeno.

Virgilio scriveva “Cortona, mamma di Troia e nonna di Roma”infatti sembra che da qui partì Dardano (figlio del re di Cortona) per andare a fondare Troia e poi i suoi discendenti, tra cui Enea, scappando da Troia in fiamme , arrivarono nel Lazio e fondarono Roma!

Leggenda a parte, Cortona, è da sempre stata una città molto importante soprattutto nel periodo etrusco data la sua posizione strategica.

img 9376 1024x683 Ammirando Cortona, la bella città millenaria sulle colline della Toscana

Ed è proprio dalla storia che parte la nostra visita, infatti, Cortona è la dimora del MAEC (Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona) .

Oltre alla bellissima collezione Etrusca, Romana e Rinascimentale custodisce al suo suo interno una piccola ma significativa sezione Egizia!

♥ IO AMO GLI EGIZI ♥

Così decidiamo di partecipare ad una bellissima ed interessantissima visita guidata (insieme agli alunni di 4° elementare *.*) nella sezione dedicata ad essi tra divinità, mummie e sarcofagi!!!

Per noi “grandi” la visita finisce ma per i bambini prosegue nel laboratorio didattico dove vestiranno i panni di persone, dei e faraoni dell’antico Egitto!

Come vorrei tornare bambina!!!! 😀

Rientra nel circuito del museo anche il nascente parco archeologico di Cortona, a pochi km dalla città, famoso per il “Secondo Tumulo del Sodo”, un’importante tomba arcaica con una monumentale gradinata decorata .

NEL CUORE DI CORTONA

img 9382 1024x683 Ammirando Cortona, la bella città millenaria sulle colline della Toscana

Finalmente siamo pronti per inoltrarci nelle splendide vie del centro storico!

La piazza principale è Piazza della Repubblica che ospita lo straordinario Palazzo comunale, il simbolo della città,  con la sua torre dell’orologio e la piccola scalinata laterale. Un must da non perdere!

A Cortona c’è sempre uno scorcio da fotografare, non si sa davvero dove guardare…le vie sono infinite ed ognuna ha la sua particolarità… ma perdersi è impossibile…basta non uscire dalle possenti mura etrusche che circondano la città!

Raggiungiamo Piazza Garibaldi da dove si può godere un bellissimo panorama sulla valle e sul lago Trasimeno!

img 9415 1024x683 Ammirando Cortona, la bella città millenaria sulle colline della Toscana

Da qui parte la lunga lunghissima salita che porta al Santuario di Santa Margherita.

Ammetto che è davvero faticoso salire a piedi (si può arrivare anche in macchina) però ne vale davvero la pena….

La facciata del Santuario è in stile barocco ed adornata da un magnifico rosone mentre il campanile è più semplice e in stile romanico…questo contrasto è davvero notevole e non stona affatto, anzi, lo rende ancora più affascinante!

Il santuario è dedicato a Santa Margherita, patrona di Cortona che da ex peccatrice si convertì ad una vita povera e dedicata agli altri…

img 9472 1024x683 Ammirando Cortona, la bella città millenaria sulle colline della Toscana

Poco più in alto visitiamo la Fortezza di Girifalco da cui si gode una vista mozzafiato sulla Val di Chiana.

IL POGGIO DI CORTONApoggio di Cortona Ammirando Cortona, la bella città millenaria sulle colline della Toscana

Riscendiamo costeggiando le mura etrusche e attraversiamo la zona del poggio di Cortona, nonché la parte più medievale e caratteristica della città, con tante chiese e case  abbellite da panni stesi e fiori!!

Cortona viene chiamata anche “la città del silenzio” e il poggio ne è la prova.

Nonostante ogni tanto incontriamo altri visitatori non si sente volare una mosca.

Chi sale deve risparmiare il fiato fino alla cima 😛 e chi scende è così concentrato nelle bellezze di Cortona che non riesce a dire una parola.

Arriviamo al Duomo di Cortona e anche qui ci perdiamo nel bellissimo panorama sottostante …(attendiamo anche l’uscita degli sposi ( di giovedì!?) …ma si fanno desiderare troppo per i miei gusti….e così ci rinunciamo)!

Poco fuori dalla città, tra la vegetazione spunta la cupola della Chiesa di Santa Maria delle Grazie al Calcinaio, chiamata così per il materiale usato (la calce) per costruire la vasca su cui è dipinta un’immagine della “Madonna col Bambino”  che qui operò dei miracoli.

L’EREMO DELLE CELLE: UNA TAPPA IMPERDIBILE

img 9526 1024x683 Ammirando Cortona, la bella città millenaria sulle colline della Toscana

Ultima tappa, l’Eremo delle Celle, a 2 km da Cortona, uno scenografico convento fondato da San Francesco, luogo di silenzio e preghiera.

Qui il tempo si ferma, la semplicità è la chiave di questo luogo.

Le abitazioni dei frati sono disposte “a gradoni” su entrambi i versanti della valle e per raggiungerle si attraversa un ponte di pietra sopra ad una piccola cascata…

Rispecchia molto San Francesco sia nell’architettura semplice e spoglia (ma di grande impatto) che nel contatto con la natura…

Una vera oasi di pace, un luogo che fa bene al corpo e allo spirito, un luogo che rigenera.

Ne avrei bisogno ogni giorno dopo il lavoro!!! :DDD

Ah, che giornata meravigliosa! Che sensazioni piacevoli, quanti bei ricordi.

Per fortuna non abitiamo molto lontano, così ogni tanto posso tornare a passeggiare tra le belle vie di Cortona!!

Silvia♥

macchina fotografica 150x150 Ammirando Cortona, la bella città millenaria sulle colline della Toscana

Se siete curiosi di conoscere un po’ di più Cortona CLICCATE QUI  e vedrete tutte le fotografie che ho scattato in questa bellissima giornata!!

Ciao, aiutami a condividere :)
  • 1
    Share

7 comments

  1. Please Another Make up - by lellaj1005 30 maggio, 2015 at 18:15 Rispondi

    fantasticooooooo
    anche io sono super amante dei viaggi e non a caso mi trovo sul trasimeno umbro… a passare questo ponte….. ma non credo ne parlerò come te sul mio blog ^_^ io tratto altri argomenti… ma ogni tanto… chissà… un’escursione ci starebbe bene anche in mezzo al make up… che dici?

    • silviacapretta 31 maggio, 2015 at 21:24 Rispondi

      Spero che ti sia piaciuto il mio bel lago Trasimeno…comunque potresti ogni tanto raccontare di come truccarsi per un’escursione!! 😉 Non sarebbe una brutta idea!!:) Comunque continua così…fai delle bellissime recensioni e noi ragazze apprezziamo molto!!!:))

      • Please Another Make up - by lellaj1005 2 giugno, 2015 at 20:06 Rispondi

        ma grazieeee… cmq ne ho fatto proprio ieri uno ispirato…. quasi quasi… lo faccio un post ^_^ mi hai dato l’ispirazione giusta…..
        cmq troppo bello… poi l’umbria è una regione molto incognita… ma ricca di tante tante cose… vale la pena visitarla… e poi… sicuramente ancora abbastanza economica…. mi viene da pensare….. ^__^

  2. enricogarrou 1 giugno, 2015 at 15:58 Rispondi

    Cittadina deliziosa, nel museo diocesano c’è una spettacolare annunciazione del Beato Angelico. Un caro saluto e grazie per esserti iscritta al mio blog, ricambio di cuore iscrivendomi al tuo che è delizioso.

  3. ROBERTO 10 ottobre, 2016 at 16:09 Rispondi

    ho soggiornato per dei bellissimi 4 giorni quest’estate; incantevole e affascinante .Posto sicuramente dove tornare per nuovi spunti. Sono stato in una villa fantastica molto ben arredata e piena di tanti comfort. Natura bellissima e borghi unici. In primis la Fortezza di Grifalco.

Leave a reply