delfini sia ka an Vi spiego perchè la biosfera di Sian Ka'an è il luogo più bello del mondo

Vi spiego perchè la biosfera di Sian Ka’an è il luogo più bello del mondo

Sian ka’an è tornare alle origini…Sian Ka’an é vita…Sian Ka’an è la quinta essenza del Mondo.  Sian Ka’an è un luogo dove inginocchiarsi alla natura.  

1452479 426685657430957 1338113541 n Vi spiego perchè la biosfera di Sian Ka'an è il luogo più bello del mondo

E’ la prima volta che mi capita nella vita di vedere una riserva naturale così maestosa, varia ed emozionante.

Mi ha lasciato senza fiato…

Sian Ka’an è una biosfera che si snoda tra terraferma, laguna, lingue di sabbia e barriera corallina.

E’ l’habitat naturale di milioni di uccelli, coccodrilli, pesci, tartarughe e delfini ( e anche il mio)!

La biosfera inizia ad emozionarci già dall’ingresso, infatti per raggiungere le nostre barche ci sono circa 42km di strada dissestata, con buche e dossi: una prova che solo i veri amanti la natura affronterebbero!

Durante questo tragitto facciamo i primi avvistanti di aironi in relax sulla spiaggia e poco di un bel coccodrillo nella laguna.

Il pulmino ci lascia in luogo meraviglioso: un lingua di sabbia tra il mare e la laguna!!

La nostra guida Enza, napoletana doc, ci fa salire sulle barche nel versante lagunare e ci promette che cercherà di farci conoscere tutte le specie animali che vivono a Sian Ka’an!

Prima tappa è l’isola degli uccelli: un vero e proprio isolotto in mezzo alla laguna dove convivono molte specie di uccelli.

Più ci avviciniamo più sentiamo il rumore di centinaia di uccelli e iniziamo ad avvistare pellicani, aironi,fregate,cormorani, aquile di mare e la rara spatola rosa!!

E’ inverosimile la quantità e la varietà di uccelli che vivono in questo minuscolo isolotto!! Una stranezza della natura che ci piace molto!!

Con la nostra barchetta entriamo nella Laguna Nera, chiamata cosi’ per il colore scuro dell’acqua  che in realta’ è pulitissima grazie al lavoro delle mangrovie!

Per arrivare alla piccola laguna navighiamo a “passo d’uomo” in un fiume creato dalle mangrovie, sembra proprio di essere nel rio delle amazzoni!!

img 6422 1024x683 Vi spiego perchè la biosfera di Sian Ka'an è il luogo più bello del mondoEd ora arriva il momento clou della giornata: andiamo alla ricerca dei delfini in mare
aperto!!

    Sfrecciamo attraverso la laguna e in pochi minuti ci immettiamo nel mare aperto!

Intorno a noi solo acqua e quasi ci sembra impossibile scovare i delfini ma una fregata in alto nel cielo ci ridà la speranza (se vi ricordate nel post di ISLA CONTOY  vi ho detto che le fregate rubano i pesci anche ai delfini!!). Raggiungiamo la fregata ed eccoli,davanti a noi una famiglia di circa 10 delfini che nuotano felici!

Tanto era grande l’emozione che mi sono messa a piangere (tanto avevo gli occhiali da sole)! Ho fatto anche qualche fotografia ma in quell’istante volevo solo godermi il momento, non so se mi ricapiterà mai una scena del genere, perciò volevo solo esserci!!
Seguiamo per un po’ questi straordinari mammiferi ma arriva il momento di salutarci e ci allontaniamo senza staccargli gli occhi di dosso!! Ancora adesso che scrivo mi viene da piangere!

Vi ricordate che avevo un conto in sospeso con le tartarughe marine??  Non potevo lasciare il Messico senza vederne neanche una e la mia ostinazione è stata ripagata meravigliosamente bene!! A poca distanza dai delfini una signora tartaruga sta tranquillamente nuotando a pelo d’acqua!

La guida ci raccomanda di stare in silenzio, il capitano spegne i motori e noi tutti rimaniamo immobili ad  aspettare che la tartaruga torni a prendere aria!

Dovete sapere che questi rettili hanno solo 3 battiti al minuto perciò non hanno difficoltà a rimanere sott’acqua per lungo tempo… ma noi siamo testardi e aspettiamo che torni in superficie…. e lei non tarda ad arrivare!

Eccola, bellissima con questa testolina fuori dall’acqua… ma non vi dico le difficoltà per fotografarla: restava con la testa fuori solo pochi secondi, come una diva che si fa desiderare!

E noi l’abbiamo assecondata lasciandole tutto il tempo di cui aveva bisogno!!

Finalmente avevo visto anche la magnifica tartaruga marina!!

Ed Enza aveva mantenuto la promessa!!

Ci spostiamo più vicino alla riva ed Enza porta,chi se la sente, a fare un po’ di snorkeling. Io ovviamente non sono ancora pronta ad affrontare il mare aperto però mi butto restando vicino alla barca, un passo alla volta!!

  Ultima tappa prima di pranzo: le piscine naturali!
Ci avviciniamo a Punta Allen, e dopo aver superato il faro che rappresenta la fine della riviera Maya, attracchiamo in una baia maldiviana.

Acqua trasparente, fondale basso e palme a non finire!!

Risaliamo in barca per un brindisi, ovviamente a base di tequila, al coro di Viva Mexico! e ripartiamo per Punta Allen!!

Sbarchiamo in questo piccolo villaggio e ci gustiamo un pranzo a base di pesce e tortillas insieme ad un allegra compagnia a due passi dalla spiaggia!!

Riusciamo a berci anche un buonissimo caffè fatto con la moka da una signora Messicana!!

Se c’è un paradiso io spero che abbia le sembianze di questo posto : sabbia finissima, palme , alcune case di legno e qualche iguana qua e là!

Amo questi paesi perché esiste ancora la parola tranquillità, per loro non esiste la fretta si può fare tutto con calma!!

Anche oggi torniamo con una punta di tristezza nel cuore perché sappiamo che non rivedremo più questi posti meravigliosi!!

Il Messico mi ha lasciando senza fiato…soprattutto Sian Ka’an… così il mio pensiero va ad Enza, che tutti i giorni è “costretta” ad andare in giro per questi luoghi incontaminati!!

Silvia♥

Ciao, aiutami a condividere :)
  • 5
    Shares

4 comments

Leave a reply